giovedì 18 novembre 2010

Tanto per cominciare, mi presento.

Ciao, sono Alice. Sono nuova di queste parti. Sono arrivata il 2 Giugno di quest’anno e da 5 mesi e mezzo sto cercando di capire come funzionano le cose qua giù. Per adesso la faccenda mi sembra abbastanza semplice e risponde a meccanismi di causa-effetto precisi ed elementari. Hai  fame, piangi; hai sonno, piangi; ti annoi, piangi; ti prude un dito del piede, piangi. Le reazioni a questa mia azione di pianto sono essenzialmente tre.
Uno: si materializza lei, la Ragazza, la tipa che vive con me. Ce l’ho sempre davanti, a cominciare dalla mattina appena apro gli occhi. Non so perché quando mi addormento mi mettono in una culla piccola piena di veli e pizzi sangallo e poi la mattina mi ritrovo in un letto enorme e ho davanti lei. La ripetitività matematica dell’evento è talmente ovvia che ogni volta mi viene da ridere, allora ride anche lei e ridiamo tutti insieme, poi mi riempie di baci dappertutto e mi fa un solletico bestia. Allora io le stropiccio la faccia, le metto le dita nel naso e le tiro i capelli: ne ha troppi mentre io ne ho pochi e ho deciso di strappargliene un po’ ogni giorno.
Due: si materializza la Signora. La Signora è una donna minuta con un gran sorriso, che viene sempre di pomeriggio e appena arriva mi prende in braccio e non mi molla più, mentre la Ragazza comincia ad agitarsi correndo di qua e là per la casa ripetendo: “oddio che casino, devo pulire”, oppure si mette la giacca, mi saluta con aria incerta e sparisce per qualche ora. La Signora tira fuori un po’ alla volta tutti i miei giochi dal cestone e mi fa giocare giocare giocare giocare giocare giocare e non si stanca mai.
Tre: si materializza Lui, il Tipo Alto, il mio uomo. Arriva sempre verso sera, si toglie la giacca e mi riempie di coccole. E dio… non posso fare a meno di sciogliermi in sorrisetti imbarazzati e occhioni languidi. A volte tarda e per l’ansia di vederlo divento nervosa, mi agito e piango, ma quando arriva ho occhi solo per lui. Mi fa ridere. Qualsiasi cosa mi dica mi fa ridere. Quanto mi piace quello alto. Se avessi un diario ci scriverei “Tipo Alto sei bono” – “Tipo Alto tvukdb”.



11 commenti:

  1. E' un'idea bellissima!
    Brava Mammilla!

    RispondiElimina
  2. brave Alice e la Ragazza! ben scritto, bella idea, divertentissimo

    RispondiElimina
  3. E' magnifico...mi è piaciuto molto leggere questo post! Ti seguirò...

    Nadia

    RispondiElimina
  4. oddio sono morta =D hahahahah fantastico!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se hai letto questo post solo ora vuol dire che ci conosci da poco, quindi ti dico BENVENUTA! Spero tornerai presto a trovarci

      Elimina
  5. Che bella presentazione! Complimenti!! Se ti va passa a trovarmi sul mio blog...

    RispondiElimina
  6. WOW! Bellissima idea e bravissima Alice ˆ_ˆ Nuova follower!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...