venerdì 12 luglio 2013

#Matrimonioa3

Ci sposiamo.
Ebbene sì, ve lo dico, non è più un segreto.Ci sposiamo.
.... Sì, non è che l'abbia capita proprio bene questa storia del matrimonio.
I Due dicono che sarà una grande festa della nostra famiglia, dove tutte ma proprio tutte (speriamo) le persone che ci vogliono bene festeggeranno insieme a noi ... Noi.
All'inizio questa storia non mi andava molto a genio, non si parlava d'altro: e la mamma e papà si sposano, e il vestito, e la chiesa, e gli invitati, e il ristorante... E io? Dove mi colloco IO?
Così, dopo aver inscenato tragedie greche al solo suono delle parole matr... spos... ecc (ma proprio pianti disperati, isterici, infiniti - sì ho dato il meglio di me -), dopo aver preso a morsi un abito bianco indossato da mia madre (che sospettavo essere il famigerato vestito da sposa), I Due hanno capito che bisognava parlarne. Con me.
Un giorno, passeggiando, mia madre mi ha chiesto: "Alice, cosa c'è che non va? Perché non ti piace l'idea del matrimonio?" Io le ho detto la verità: "Perché anche io voglio sposarmi con voi." Lei mi ha abbracciata stretta e ha detto: "Ma certo Alice, certo che anche tu ti sposi con noi." 
E da quel giorno le cose sono cambiate. 
Non è più il loro matrimonio, ma il NOSTRO matrimonio. Le parole, e in special modo gli aggettivi possessivi, sono importanti.
Adesso sono più tranquilla. Certo, ancora non mi è proprio tutto chiaro, ma qualcosa la so.
Lei avrà un abito bianco. E anch'io.
Lei avrà le scarpe bianche. E anch'io.
Lei arriverà con il nonno Enzo. E anche io.
Io entrerò prima di tutti insieme alle mie cuginette per portare cestini di fiori.
Loro si siederanno di fronte al parroco dinnanzi all'altare, mentre io andrò a sedermi con i nonni sulle panche più in là.
O almeno questo è quello che credono LORO.
In realtà andrà così. Riformulo.
Loro si siederanno di fronte al parroco dinnanzi all'altare. E anch'io.
Sarà una cerimonia molto, molto interessante.

Foto di Julia Rice - Pinterest




8 commenti:

  1. Auguri a chi di una parola fa una poesia ... ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Anonimo, ma non restare anonimo, per favore palesati!!

      Elimina
  2. Ma che bello un matrimonio a tre, ha più valore...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Moky!! L'emozione inizia a crescere!

      Elimina
  3. Auguri, di cuore. Noi abbiamo fatto tutto ieri ed è stato bellissimo, soprattutto entrare con lei, per mano, insieme a mio padre. Ti penserò! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale!! Auguri a te!!
      Io ci rido su perché Alice è molto, ma molto, ma molto gelosa!!
      Vedremo come andrà

      Elimina
  4. Tanti auguri! Anche noi abbiamo fatto tutto insieme. Siamo entrati in 4 e ci siamo seduti tutti davanti al funzionario del comune :)

    RispondiElimina
  5. Auguri Alice!
    (ps fai gli auguri anche alla mamma)
    approposito: avete già discusso a chi tocca il lancio della giarrettiera?

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...